Ocean Saver 

Il nostro menù che aiuta a ripulire i mari

Distese di plastica, catastrofiche fuoriuscite di petrolio, sovrasfruttamento dei campi di pesca o “reti fantasma”: i nostri mari devono fare i conti con numerose e sempre più complesse sfide ambientali. Per ogni scatoletta del menù Ocean Saver, 10 centesimi vengono devoluti al progetto ambientale One Earth – One Ocean (OEOO). Questa organizzazione senza scopo di lucro di Monaco di Baviera e Kiel persegue fin dal 2011 l’obiettivo di liberare le acque di tutto il mondo dai rifiuti plastici, ma anche dall’inquinamento dovuto a idrocarburi e sostanze chimiche. Nel menù Ocean Saver, la succulenta carne d’anatra incontra l’energetico miglio, la vitaminica barbabietola e varie sostanze vitali provenienti dal mare (corallo Sango, guscio d’ostrica, olio di fegato di merluzzo, alga marina e sale marino). Qualità human-grade al 100% di tutti gli ingredienti.

Il progetto: One Earth One Ocean

Per ogni scatoletta del menù Ocean Saver, 10 centesimi vengono devoluti al progetto ambientale One Earth – One Ocean (OEOO). Questa organizzazione senza scopo di lucro di Monaco di Baviera e Kiel persegue fin dal 2011 l’obiettivo di liberare le acque di tutto il mondo dai rifiuti plastici, ma anche dall’inquinamento dovuto a idrocarburi e sostanze chimiche. Suddiviso in più fasi, il progetto di “smaltimento rifiuti marini” per l’eliminazione della spazzatura di plastica in prossimità delle coste ne prevede la raccolta dalle acque di tutto il mondo tramite una flotta di speciali navi e il successivo riciclaggio ovvero la ritrasformazione in petrolio. Attualmente sono in corso progetti “One Earth – One Ocean” per l’eliminazione dei rifiuti di plastica dai mari in Cambogia, Brasile, Indonesia ed Egitto (2020). A tale scopo, vengono impiegate speciali navi di raccolta rifiuti denominate SeeHamster (“criceto di mare”) e SeeKuh (“mucca di mare”). Dalla metà del 2020, entrerà in funzione una nuova “mucca”. L’associazione è impegnata anche a livello nazionale e internazionale nella ricerca sulle microplastiche, così come nell’attività di formazione, sensibilizzazione e documentazione sul tema dei rifiuti marini. Già nel 2013, la OEOO ha ottenuto il prestigioso GreenTec Award (il maggiore riconoscimento europeo in materia di ambiente ed economia) per il suo piano di smaltimento dei rifiuti marini. Nel 2019, ha ricevuto il premio ecodesign del Ministero federale dell’ambiente per il progetto della nave SeeElefant (prevista per il 2021), destinata al riciclaggio dei rifiuti.

Ocean Saver

Anatra con barbabietola, olivello spinoso e tesori del mare

Nel menù Ocean Saver, che evita di attingere a varietà ittiche sovrasfruttate o a piante marine a rischio di estinzione, si trovano molti ingredienti straordinari e salutari delle coste e del mare. Un mare sano e una costa intatta possono infatti offrire numerosi tesori salutari, anche ai cani. Nel menù Ocean Saver, la succulenta carne d’anatra incontra l’energetico miglio, la vitaminica barbabietola e varie sostanze vitali provenienti dal mare (corallo Sango, guscio d’ostrica, alga marina e sale marino). Farina di cocco e finocchio assicurano l’equilibrio della flora gastrointestinale e forniscono al tempo stesso preziose fibre e nutrienti. L’olivello spinoso garantisce un’elevata quantità di vitamina C per un sistema immunitario forte, in grado di resistere anche alle intense brezze marine, mentre l’olio di fegato di merluzzo fornisce energia, preziosi acidi grassi e ulteriori vitamine. Erbe aromatiche quali levistico, lavanda e salvia e altri supplementi naturali completano questo sano menù costiero.